mercoledì 28 dicembre 2011

IL SEGNO DELL'IMPERFEZIONE

Amo l'imperfezione,  sedie di legno invecchiate, il non finito, un oggetto che proviene da un mercatino dell'antiquariato, un vecchio libro anzichè un tablet, il profumo di caffè, quello della cara vecchia moka, qualche pennellata nervosa e corposa su una tela bianca, un oggetto comprato qua e l'altro la'.
Buon mercoledì a tutti e soprattutto a mio marito che dimostra sempre di essere il miglior uomo al mondo accettando di buon grado tutte le mie imperfezioni disordine e inettitudine culinaria compresi.




apartmenttherapy.com
firsthome.tumblr.com

simpleeverydayglamour.blogspot.com