martedì 28 febbraio 2012

Un po' di country un po' di chic

Le cose magiche nella vita sono quelle che nascono dove meno te le aspetti come questi interni country vintage, caratterizzati da complemeti d'arredo di legno ma dal look sofisticato.
Non solo calduccio, coperta di cashmere, cioccolata fumante, casetta di montagna, Le tendenze parlano di rustico chic, elegante, romantico e tutt'altro che "campagnolo".

Buona giornata a chi aveva già nascosto nell'armadio il piumino in favore di una giacca di pelle e adesso patisce il freddo in silenzio.

maisonboheme.blogspot.com

insideinside.tumblr.com


thirdfloordesignstudio.blogspot.com

dyingofcute.tumblr.com


domenica 26 febbraio 2012

Chi ha inventato il lunedì?

Parto dall'epilogo, odio i rompicoglioni  identifico in questa categoria i venditori di abbonamenti di libri,  persone che pronunciano frasi del tipo " Chiudi il tappo del dentifricio" "Ma è inverno perchè non metti la canotta intima",  i cinque e mezzo a scuola, quelli che urlano sempre e che a una domanda rispondono con un sgarbato ehhh?, il branco di teenagers sul treno, quelli che parlano parlano e ancora parlano,  gli snob altezzosi, i bambini in ascensore che dicono Buonasera signora...signora a chi?? Rientrano in questa categoria oggetti tipo- la lavastoviglie- che smettono di funzionare nel momento del bisogno e in ultimo il mercoledì di coppa anticipi e posticipi di serie A e Champions.

Sabato mattina, ho esattamente un'ora scarsa per fare la spesa recuperare un regalino per Richy 2, docciarmi e sconfiggere il mostro-puzzone che si è insidiato nel nostro frigo.
Tappa numero uno il supermercato.
Cerco tra gli scaffali uno shampoo, uno qualsiasi ma non posso scegliere perchè  una tizia è intenta a riportare a una seconda persona dall'altra parte del cellulare i punti fragola di ogni singolo prodotto perchè scade una tal promozione. Non ho mai fatto una raccolta punti, non riesco a starci dietro anche se sono sommersa da bollini,  li trovo nel fondo della borsa con un manto di tabacco o tendenzialmente li cedo sempre alla persona dietro di me alla cassa. Ed è proprio alla cassa che il rompicoglioni dà il meglio di sè, anche con le cuffie dell'i-pod avverto un bufficchiare di sottofondo e una mano che mi tocca la manica: "Signora, lei crede di essere più furba degli altri?"
 e io:  "Prego"
"Guardi che c'ero io mi ha rubato il posto".
Considerando  che il sabato mi trasformo praticamente in un asceta, non batto ciglio e faccio passare la nonnina che chissà cosa avrà da fare per avere tutta stà fretta.
"oh oh sweet child o mine" manco il tempo del ritornello che la signora dopo di me: "Signora ho solo tre cose non è che mi fa passare? la risposta da dare sarebbe stata: "En beh io ne ho quattro" ma  visto che odio polemizzare  le cedo il posto. A quel punto mi trovo a orecchio-bocca con un bambino frignone con la cadela fino al mento, "Prego signora passi pure si vede che il bimbo è stanco a proposito vuole un fazzoletto?".
Ho notato che gli italiani in presenza di una fila danno di matto, che sia in posta, in stazione, dal medico,  in macchina, per scendere dalla metro, l'attesa crea frustrazione e discussioni, forse perchè il tipico escamotage-italian prendo la scorciatoia,  vado sulla corsia d'emergenza, domani mi metto in malattia, le tasse un'altra volta in certi momenti non si può attuare.
Ragazze mi rivolgo soprattutto a voi diffidate dai rompicoglioni, da quelli che non vi lasciano mai in pace e vi asfissiano e se invece voi fate parte della categoria... girate al largo dal blog!
Buona settimana a tutti e speriamo che questa aria di primavera continui.

pushthemovement.tumblr.com


akadesign.ca
abeautifulmess.typepad.com





venerdì 24 febbraio 2012

un senso a questa settimana!!

Dopo trentun anni di onesta inattività fisica ho deciso di svoltare.
Davanti all'immagine allo specchio di un tragico smollamento fisico ho deciso di iscrivermi in palestra, complici il mio paio di jeans adorato che si allaccia solo da supina e le tre rampe di scale che scatenano sintomi di collasso cardiocircolatorio.
 Ho deciso: addio cordon bleu intriso d'olio, ciao tomino alla piastra arrivederci alla pastazza alla carbonara e tutto quello che entrerà nella mia bocca avrà necessariamente la dicitura light! Chiaramente se ne parla da lunedì, è venerdì alleluia alleluia!
Si prospetta un week end da sedentaria doc, l'unico sforzo che prevedo sarà muovere le mani sulla tastiera e sfogliare pagine del  libro parcheggiato in bagno da troppo tempo.
Buon week end a chi cerca di dare un senso e una forma alla propria vita!


bookshelfporn.com

flickr.com

bookshelfporn.com

recyclart.org
tumblr.com


tumblr.com

mercoledì 22 febbraio 2012

un caffè con utopia

Carissime tutte,
oggi un post veloce veloce che dedico a due ragazzetti che ho visto ieri mattina al bar, quello che grazie al suggerimento di Chiara "se ti piace il caffè americano vai lì" è diventato il mio Peach Pit.
Detto fatto è da due giorni che tento l'entrata "da quella avanti in ufficio" in realtà collezionando due figure da cioccolataia.
Teentativo numero uno (voce narrante alla Fantozzi) lunedì mattina: assaggio un goccio di caffè ma visto che è imbevibile apro il coperchio per aggiungere due bustine di zucchero, chiudo il coperchio anzi no credo di averlo fatto e così non solo mi procuro un'ustione di terzo grado ma il caffè- tremila gradi Fahrenheit- dalla manica arriva direttamente nell'ombelico, sul capello bianco che tenevo in mano ma iphi-moun-amour illeso.
Teentativo numero due, martedì mattina:  metto il caffè nel cestino della bici, il caffè si ribalta in parte nella borsa e in parte sulle mie all stars foderate con pelo bianco adesso marrone.
Dopo questi tragici imprevisti vorrei tornare a quei due ragazzini e alle loro lingue infuocata non dal caffè ma da un bacio durato almeno dieci minuti, una limonata incredibile senza respiro da veri teenagers, a loro dedico questi simpatici save the date.

projectwedding.com
images via pinterest
google.com




martedì 21 febbraio 2012

PRINCIPESSINA ROSA

E' febbraio, è tempo di carnevale!! In assoluto è la festa che amo di più speriamo solo che non faccia troppo freddo!! C'è infatti un piccolo trauma che mi porto dietro sin da bambina, sì perché mia madre era ossessionata dal fatto che potessi prender freddo e così sotto al vestito mi infilava la giacca a vento, il risultato? Dalla bella pricipessina rosa e delicata in casa mi trasformavo nella chiatta principessona e così mentre le amiche abbandonavano la giacca dietro al primo angolo e sfrecciavano spargendo coriandoli e stelle filanti io infagottata e stretta sotto al vestito arrancavo nella disperata  rincorsa delle altre mascherine fino a incrociare  lui, il corsaro nero, il figo della scuola elementare per sentirmi dire:
"ah ah ma cosa ti sei mangiata? ah ah ti sei ingrassata, sei la principessa panzerotto"...

A voi alcune immagini di travestimenti fortissimi, buona giornata a tutti quelli che stanno progettando il loro travestimento  perfetto.





images via comicsfornerds.net

comicsfornerds.net

lunedì 20 febbraio 2012

forever young

E' passato il week end ed è andato benissimo, rincuoro mamma, papà, miki, tofee, marito, amiche strette che il corso mi piace e anche tanto perciò' niente musi lunghi e tanti tanti smiles !!!
Devo confessarvi che a un certo punto della lezione quando l'insegnante spiegava i passaggi veloci della tastiera, fuori dalla finestra le grida di un corteo di manifestanti: "Le lotte non si arrestano, libertà per i NoTav"la mia compagna di banco richiamata dalle urla che rimbalzavano per tutta la via si è girata svelando il suo profilo gabber, ora immaginatevi il visino dolce di una bambolina con i capelli lisci e le lentiggini e dall'altra parte una testa completamente rasata e un foro al lobo dell'orecchio con divaricatore.
Ecco è stato a quel punto che la mia mente ha fatto un salto temporale di qualche anno anzi no decennio, io e le mie all stars con le stringhe rosa (che sicuramente non costavano 50 euri), il mio orecchio sinistro tempestato di brillantini, un braccialetto ricavato da un cucchiaio e una foto che Valeria mi ha mandato di una vacanza a Milano Marittima... Ohhh... era un sospiro.
Per concludere sempre calata nella parte teenager stralunata finita la lezione sono riuscita a sbagliare binario e a infilarmi su un treno diretto a Torino.
Buona settimana a tutte e in particolare a chi ha o è una compagna di banco hardcore.
A proposito se la vostra scrivania è un po' triste, ecco alcuni suggerimenti.

creatifinterieur.tumblr.com

lylaandblu.com

tumblr.com

tumblr.com

petitevanou.tumblr.com

thehandmadehome.net

stilinspiration.blogspot.com

venerdì 17 febbraio 2012

ASILO MARIUCCIA CIAK SI GIRA!!

Ci sono cose che capiscono anche i bambini, ci sono atteggiamenti che definisco da "asilo mariuccia", ci sono giustificazioni che sono stanca di dare e argomentare.
Rimangono i gesti o meglio gestacci affidati e espressi da queste bamboccione che guarda un po' vivono ancora sotto la sottana della mamma, hanno 28 anni o poco più e non sono ancora laureate e se lo sono non stanno facendo il lavoro che speravano, sanno benissimo che non avranno mai un posto fisso ma si domandano perchè non hanno neanche la possibilità di finanziarsi un celllulare e al prossimo toga party, orgogliosamente ne sfoggeranno una rossa, volutamente rossa.
Anche oggi tags da scaricare cliccando qui.
 Ho esagerato?? mamma mi tirerà le orecchie.










giovedì 16 febbraio 2012

PORTAMI AD ARCHES

E' da circa una settimana che il buongiorno non si vede dal mattino,
voglia di un caffè lungo, americano  da Starbucks possibilmente.
 Vorrei entrare in ufficio e continuare a sorseggiare quel caffè anzi no cassato l'ufficio vorrei essere nello Utah direzione Arches National Park, con mezzo litro d'acquacaldacomepipì per due, con il sole e il vento che accarezzano il viso per attaversare un labirinto di canyon di sabbia fin sotto il Delicate Arch e restare senza parole, senza fiato davanti alla  natura incontaminata con un senso di eternità mai provato prima...
e poi  quella canzone stonata cantata a perdifiato per sentirsi liberi e  innamorati più che mai...pura catarsi

come affrontare ora questa giornata fatta di scartoffie ?? Buona giornata a tutti e se trovate una risposta alla mia domanda sono qui.










mercoledì 15 febbraio 2012

MA CHE FREDDO FA

Basta basta, non ne posso più, voglio indossare la mia giacca di pelle, buttare quell'orribile cappello, smetterla di comprare guanti di lana neri, siamo a quota terzo paio, i guanti come l'accendino sono un problema.
Credo di non aver mai finito un accendino, non una, dieci, mille ma centomila convulse ricerche, nella borsa, nelle tasche dei jeans, nella giacca..nel filtro della lavatrice.
Sono costante anche nello smarrimento delle chiavi per non parlare dell'iphone..almeno due volte al giorno una morsa al cuore:"ecco me lo hanno rubato" e invece è sempre lì, mai nella stessa posizione altrimenti che gusto c'è.
A tutti gli ordinati  buona giornata ai disordinati buone ricerche!!




images via The Culinary Tribune

lunedì 13 febbraio 2012

BISCOTTINO AMOROSO DU DU DU DA DA DA

Buongiorno care,
è lunedì e oggi l'ultimo "progettino" per San Valentino, forse avrete intuito che sono cintura nera di lavoretti, una passione viscerale nata ai tempi dell'asilo e che non mi ha più abbandonata.
Lavoretto di Natale...yesss!!! Lavoretto per mamma e papà...olè... e mentre i miei compagni di classe si ficcavano negli occhi i punteruoli o si mettevano nel naso la plastilina io avrei voluto ergermi in piedi sulla sedia e dire alla maestra: "baby, il tuo lavoretto è una cagata pazzesca"...e immaginate un boato di 25 bambini esultanti e 92 minuti di applausi!
 Beh va beh, tornando al progettino vi devo confessare che se non ci fosse stata Anna con tutto l'occorrente, dal mattarello al latte fino allo zucchero, per non parlare poi della farina, senza la farina non si va da nessuna parte ragazze, non sarei mai riuscita a fare questi cuoricioni.
Ecco il lavoretto e per le tags da scaricare gratuitamente cliccate qui, a proposito le ho create pensando intensamente a Vale a alla sua collega che pare apprezzi i miei stickers!
Buona settimana!!


venerdì 10 febbraio 2012

MARMALLATA D'AMMORE!!

Carissime ma ciau!!
ieri mattina "lui"era intento a imburrare delle fette biscottate e a raschiare il vasetto della marmellata, ahimè c'era sulla lista della spesa  ma la cassa al supermercato era vuota e io mi sono fiondata!!  E così  la marmellata vestita a festa la rivedrà la mattina del 14 febbraio.
Vi piace l'idea? nooooo, se la pensate così NON CLICCATE QUI per il download delle etichette ( per i malfidenti sappiate che sono gratuite e non vi beccate un virus).
Procuratevi un vasetto di marmellata, un foglio di carta da pacchi, un cordino e via di stampa.
Buona giornata a tutti in particolare a quel tizio che ieri sera a bordo del suo camion cantava a squarciagola "Cinque giorni " di Zarillo con molto ma molto pathos.