lunedì 25 giugno 2012

ammazza che caldo

E' giunto il momento in cui anche i tamarri hanno messo ai piedi le all star e il sedere sulla vespa 50 special.

L'arrivo dell'estate e insieme i consigli di Studio Aperto su come difendersi dal caldo, senza non campavamo, ingolfandoci di cassoeula con polenta e lasciandoci morire disidratati sotto al solleone.

E' da una settimana che continuo a sentire la battutona "Piscione l'africano" e tutti ridono, tranne me, sono circondata da reggiseni con le spalline di plastica trasparenti e fantasmini che si intravedono dalle ballerine che a loro volta hanno preso il posto delle calze color carne abbinate a longuette a campana e superga.

Adesso capite perché mi voglio sparare?

Io pero' soffro di discalculia, loro no.
E sono terribilmente ordinate, io no.

Aveva ragione papa', avrei dovuto fare l'igienista dentale.






images via etsy