lunedì 4 febbraio 2013

FAGGI AMORE NOSTRO

Mentre tutti voi eravate inchiodati davanti a una serie televisiva, mentre sorseggiavate rum nei peggiori bar di Caracas o mangiavate bistecche sanguinolenti con un buon bicchiere di rosso,
io, me la ronfavo alla stragrande.

Nel mentre è arrivato anche l'inverno e io me la ronfavo alla stragrande.

Non potete immaginare che fatica sia creare due braccia con manine e cinque ditina, facciamo 20, due gambe, un bel musetto e tutto il resto...

Che poi sapete cos'e' piu' strano??
Sbucciare un'arancia dopo averla lavata con il bicarbonato, andare a dormire e non dormire, aver dato l'estrema unzione ai miei diesel taglia 27 e poi addentare una focaccia e sussurrare al sant'uomo (cucina e sparecchia da mesi ) "Amore amore oggi pare che gli spuntano le orecchie" oppure "amore ma con tutte le caramelle che mi sto mangiando mica uscirà gommoso"

Sono tanto felice anche se sopraffatta dal sonno e fino a poche settimane fa mi sentivo la protagonista del film l'esorcista.

Kate la ricoverano e le fanno l'ipnosi. Belen ha preso un paio di grammi in tutto. Così, per dire.

Nascerà a luglio nel mese del sole il nostro fagiolino o fagiolina e mentre voi color nero di seppia vi nutrirete di foglie di insalata e vi sfonderete di addominali e km di corsa, io sarò una balena spiaggiata su un letto di ospedale ma al solo pensiero esplodo di gioia.