giovedì 25 aprile 2013

Io balena spiaggiata

Magicamente nella mia doccia e' ricomparsa la maschera Radici con tempo di posa 15/20 minuti.

Il motivetto che continua a girarmi per la testa e' "Time goes by so slowly
Time goes by so slowly"

In cucina e' spuntato un nuovo libro di ricette.

Poi se mi gira al supermercato vado tre volte al giorno a prendere due cose per la dispensa, come gli apocalittici.

Anche se avrei diritto di precedenza aspetto con tutta la calma zen il mio turno in fila perché mi dispiace dirlo ma la mentalità tutta italiana di fottere sempre il prossimo porta inevitabilmente a discutere o a sottolineare ogni volta "scusi, permesso, sono incinta"."no scusi ma allora non e' analfabeta ma cieco perché quello è un disegno di una donna incinta".
La battuta tipica che sono solita ripetere "non mi aveva vista? ci mancherebbe signora sono in maternità non ho niente da fare come d'altro canto lei che è in pensione, comunque vada, vada pure".

Con i ragazzetti invece non transigo, li prendo letteralmente a pedate se non mi cedono il passo ma quello è un altro discorso, loro sono la speranza per un futuro migliore.

Sono in maternità. Apriti cielo e smettila di piovere possibilmente.

In fin dei conti non è colpa mia se ho le contrazioni e la sciatica e posso solo dirigere lavori domestici senza fare sforzi.
Faggi ama la zia Miki e la ringrazia sentitamente.
Bella zia! Mancano solo gli armadi,i mobili della sala, della cucina, i balconi e chiaramente la stanzetta del tuo amatissimo nipote.