martedì 14 maggio 2013

Sette settimane

Mancano 7 settimane e 6 giorni.
Inizio a sentirmi un po’ a disagio, specialmente a respirare, dormire, camminare.
Secondo la mia ginecologa la prospettiva e' di aumentare circa di 500g a settimana.
Jaio gradisce le patatine, il gelato gusti fragola nocciola e in generale tutto quello che è super dolce.
La mia prospettiva e' di aumentare circa di 1 kg a settimana.

Sono preoccupata sul futuro travaglio e sto iniziando a cercare eventuali escamotage per soffrire di meno.
Per questo motivo la scorsa notte alle 3 dopo aver letto un illuminante articolo pretendevo che Marco uscisse di casa per andare in farmacia a comprare l'Apermus, un rimedio omeopatico che tra le sue proprietà, ha anche quella di aiutare il travaglio ed il parto, rendendo il collo dell'utero più morbido e agevolando così la sua dilatazione.
Se lo avete provato e non funziona non mi interessa, personalmente ci spero.

meditazione, tecniche di respirazione, aromaterapia, musica newage, massaggi, praticamente mi sento un guro.

Jaio ha preso da mamma e'una sogliolina umana, si muove tantissimo specialmente di notte ed è stupendo sentirlo.
Gli faccio una carezzina e lui risponde con un calcetto, gli faccio un'altra carezzina e lui mi tira una culata, gli faccio l'ennesima carezza e lui mi scatena il reflusso.
Me lo merito.

Così sto passando la mia maternità a massaggiarmi la panzotta sussurrando al nostro Jaio quanto lo amo.

Felicità allo stato puro, il meglio del meglio.